Mls: la tecnologia non è importante, quando c’è. ;)

Gli Agenti immobiliari ultimamente hanno in bocca due parole quasi tutti, chi ne parla male, chi solleva dubbi, chi certezze e chi è in estasi comunque “MLS” e “COLLABORAZIONE” son diventati temi centrali.

Da qui la nascita di operazioni come “MLS aggegator” e “WexRe” che hanno cominciato a introdurre il concetto di tecnologia, anzi, di una “nuova” tecnologia, un nuovo modo di trattare i dati e rendere possibile la creazione di reti.
Ecco che subito si son sollevati da più parti cori di esperti a dire “la tecnologia non basta”, come un mantra che eleva lo spirito verso vette di più grande saggezza.

avatarpark

Ne abbiamo già parlato, ma oggi vorrei cercare di rendere il concetto terra terra, comprensibile il più possibile, in termini di Possibilità, per completare l’articolo precedente. Continua a leggere

I nostri dati a casa.it? Che paura!

Pagina-Pubblicitaria-MLS-Aggregator_per-pagina2

In questi giorni, dopo l’annuncio ufficiale della partenza del progetto di aggregazione delle mls, denominato “mlsaggregator”, che logo-bigcome molti sanno già è iniziativa di REA group, proprietario del portale casa.it, molti mi domandano come mai io, che sono stato da sempre un paladino della difesa del controllo delle informazioni da parte della categoria, appaia così “rilassato”.

Effettivamente la questione è un po’ articolata e per definire il mio stato d’animo direi che “rilassato” non è il termine corretto, il termine corretto sarebbe “rassegnato soddisfatto”, spiegherò in fondo al post il perchè della autodefinizione, ora passiamo all’argomento del post.

Ci terrei a fare delle analisi insieme a voi, seguitemi nel discorso: secondo voi, cosa teme un agente immobiliare quando parla di “perdita di controllo dei dati”?

Quando parliamo di questo timore, io ho in mente cose precise, ma so per certo che le cose alle quali penso io, pochi miei colleghi le ritengono altrettanto importanti.

Ai miei colleghi interessano cose concrete, meno trascendentali, non perchè quello che temo io non sia reale, badate bene, ma perchè all’agente che sta “sul pezzo” interessano cose più “semplici” più “pratiche” e sono in sostanza solamente 2 (si solo due).

Quali sono? Continua a leggere

La tecnologia WexRe aiuterà le MLS e le microreti?

Si sente in rete un “liet motive” da un po’:

la tecnologia non influenza lo sviluppo della mls in italia, ci vuole la cultura.

Benissimo, a me pare una … snobbata!

Pensando a tutti quelli che negli anni passati hanno cercato di fare microreti (e quindi la cultura, se non ce l’avevano, volevano almeno svilupparla) e a quanti ho personalmente aiutato a trovare soluzioni per crearle, trovo fasulla questa affermazione, al limite del fastidioso, del “tedioso” 😀

Vado a snocciolare un po’ di argomentazioni, seguitemi, se volete. Continua a leggere

MLS Aggregator vista da vicino

Pellegrino, Racioppi e Ponziani a casa.it

Il 29 aprile alle 5:30 mi sono alzato per prepararmi alla partenza verso Milano, vi giuro che se non mi avessero pagato il viaggio non ci andavo, ma visto che addirittura pagano per conoscermi non ho resistito a vedere che tipi sono (saranno folli), e ho lasciato che la curiosità facesse il suo corso. 🙂

Sono stato accolto alla uscita dalla metro da due sorridenti tipi loschi: Raffaele Racioppi e da Francesco Pellegrino; Raffaele mi dice che mi immaginava più grasso, mentre lui pesa … nulla, e Francesco invece lo avevo già incontrato a Varese, durante una delle mie perdite di tempo passate su un progetto finito male, ma praticamente uguale (solamente nella mia volontà purtroppo) a quello che sto per vedere, finito davvero, finalmente: l’mls aggregator.
Continua a leggere

La gestione delle informazioni – ponzilla n.1

Lasciare gestire le informazioni ad altri è stato il più grande errore degli agenti immobiliari, perpetrato dalla nostra dirigenza per incapacità di comprenderne gli effetti e le conseguenze.
Provo a spiegarne le ragioni in qualche video-post che la categoria ignorarà e riterrà di poco interesse, fino a lamentarsi delle conseguenze che gli cadono (e cadranno) addosso senza capire da dove.
Lasciatemi sfogare, in fondo sono innocuo.


La postilla del ponziani: ponzilla n.1

Ricordatevi, lasciare la gestione delle informazioni di nostra proprietà ad altri è come consegnargli la chiave delle nostre agenzie e perderne piano piano il controllo.